Login

Iscriviti a Jourdeló

LibriLa rilegatrice di storie perdute

Cristina Caboni

a cura di Loretta Pavan

Non c'è nulla che ti possa rendere libera quanto un libro. Nelle sue pagine troverai sempre uno spazio. Sarai tu poi a decidere come utilizzarlo.

Era stanca di avere paura, di camminare in punta di piedi. Voleva raggiungere degli obiettivi, e nessuno lo avrebbe fatto per lei.

Pubblicato da Garzanti Libri, 2017

La rilegatrice di storie perdute è un racconto che, procedendo nella lettura, appassiona sempre più.

Clarice e Sofia sono le protagoniste: divise da due secoli di storia, ma accomunate dal desiderio di prendere in mano il loro destino e di tracciare la linea della loro vita in libertà e autonomia. Le due donne hanno alcune caratteristiche comuni, ma ciò che di particolare le unisce realmente è l'amore per i libri e l'arte della legatoria.
Sarà infatti proprio un libro antico a consentire a Sofia di gettarsi alle spalle una vita vuota e triste, modificando un'esistenza che non le appartiene per iniziare a vivere mettendo in luce i suoi sentimenti, le sue passioni, la sua intelligenza.
Anche per Clarice i libri sono il mezzo con cui conquistare l'indipendenza, così difficile da ottenere per una donna nei primi anni del XIX secolo. La sua vita è piena di dolori e sofferenze, ma riuscirà a superare le avversità e potrà così costruirsi una nuova e felice esistenza.

L'amore per la lettura e la scrittura, manifestato dai vari personaggi, traspare in tutta l'opera e accompagna chi legge assieme a quell'aura di mistero che rende piacevole la storia.
Nel finale c'è forse qualche lieve forzatura, ma l'avventura prende il sopravvento e la lettura è molto gradevole.

Cristina Caboni vive in provincia di Cagliari, dove si occupa dell’azienda apistica della famiglia. È l'autrice del romanzo Il sentiero dei profumi (Garzanti Libri, 2014); questo best seller è stato apprezzato dai lettori e dalla stampa, conquistando le vette delle classifiche di vendita in Italia e all’estero.
La Caboni ha scritto anche La custode del miele e delle api e Il giardino dei fiori segreti, sempre editi da Garzanti Libri.
© 2005 - 2019 Jourdelo.it - Rivista storico culturale di 8cento
Registrazione Tribunale di Bologna n. 7549 del 13/05/2005 - Direttore Resp. Daniela Bottoni